martedì 8 maggio 2018

Ricette. Biscottini pasta di mandorle


In Sicilia mi sono innamorata, tra le altre cose, della pasta di mandorle. Una dolce coccola da concedersi ogni tanto, magari dopo il caffè o per accompagnare il tè pomeridiano. Le paste di mandorle con la loro dolcezza estrema hanno una consistenza perfetta: croccante all'esterno e molto morbida all'interno. 
Questa è una ricetta semplice e veloce per assaporare ogni volta che ne avete voglia un piccolo pezzettino di Sicilia.




Ingredienti
2 albumi montati a neve
3 cucchiai di miele di acacia
150 gr di farina di mandorle
la scorza di un limone biologico grattuggiata
mandorle per decorare i biscottini

Procedimento
Iniziare montando a neve i due albumi. Grattugiare la scorza del limone biologico nella farina di mandorle, aggiungere il miele di acacia e mescolare. Per ultimo aggiungere gli albumi montati a neve e mescolare delicatamente dall'alto verso il basso fio a che è tutto ben amalgamato, facendo attenzione a non smontare il composto.
L'impasto dovrà risultare compatto ma molto morbido al tatto, e un po appiccicoso ;)

Formare delle piccole palline con le mani e adagiarle sulla carta da forno, schiacciarle un pochino per dare la forma del biscotto tondeggiante e mettere nel mezzo una mandorla.
In alternativa potete usare un sac a poche per dare una forma più carina e "professionale".

Ora a voi la scelta: molti lasciano riposare i pasticcini per tutta la notte o almeno 10 ore in modo che si asciughino e non perdano la loro forma durante la cottura; io personalmente non l'ho mai fatto,  quando faccio un dolcetto me lo voglio mangiare subito! Preferisco infornarli subito, il risultato è ottimo, mantengono la loro forma e sono squisiti!

Infornare a forno preriscaldato a 170 gradi per 15 minuti circa o fino a che i biscottini risultino dorati.
Attenzione alla cottura, devono essere appena coloriti così risulteranno friabili e con un morbido cuore di mandorle.

Buon Appetito!


Nessun commento:

Posta un commento